informazioni di contatto:

scrivi un messaggio:

Volo:Incluso
Prossima partenza: Data Partenza Libera
Durata:15 giorni

A partire da 7.000 €

DETTAGLI
Volo:Incluso
Prossima partenza:
Durata:15 giorni
DETTAGLI

A partire da 7.000 €

ARGENTINA CILE BOLIVIA: La grande traversata delle Ande

Volo:incluso
Durata:15 giorni

Questo itinerario consente ai viaggiatori più avventurosi di esplorare le regioni più remote ed affascinanti del Sudamerica. Attraverso paesaggi lunari e irreali, entrerete in contatto con popolazioni che conservano tradizioni e culture antichissime. La Bolivia in particolare è il territorio più alto e isolato di tutto il continente, uno dei paesi economicamente più poveri dell'America Latina, ma la sua cultura autoctona è qui più forte che altrove.

Punti di forza:

  • I paesaggi più spettacolari del Sudamerica
  • Il Salar de Uyuni, il più grande deserto di sale del mondo
  • Il Deserto di Atacama e i suoi paesaggi lunari
  • L'altopiano della Puna argentina
  • Antiche tradizioni ancora vive

La quota comprende

  • Voli intercontinentali e domestici in classe economy
  • Hotel come sopra indicato, in camera standard salvo diversamente indicato
  • Pasti come indicato nel programma
  • Escursioni con guide locali parlanti ITALIANO
  • Tasse di ingresso ai parchi/musei/monumenti 
  • Tutti i trasferimenti 
  • Copertura satellitare durante la spedizione
  • Guida di viaggio e gadget
  • Assistenza di viaggio 24h Pianeta Gaia
  • Assicurazione medico, bagaglio e annullamento Top Pianeta Gaia

La quota non comprende

  • Tasse aeroportuali dei voli interni in Bolivia (circa 3 Usd da pagare in loco)
  • Bevande e pasti non espressamente indicati nel programma
  • Mance, extra e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “Servizi inclusi”

A partire da 7.000 €per persona

Richiedi informazioni

ALTRE QUOTE OBBLIGATORIE

  • 60€ QUOTA DI ISCRIZIONE
  • TASSE AEROPORTUALI (SOGGETTE A VARIAZIONE FINO ALL’EMISSIONE DEI BIGLIETTI)

TERMINI DI PAGAMENTO

  • ACCONTO DEL 30% AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE
  • SALDO 45 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA

Voli

Partenze dai principali aeroporti italiani. 

Hotel

Gli hotel possono essere modificati sulla base delle richieste dei partecipanti

A partire da 7.000 €

Introduzione

Questo itinerario consente ai viaggiatori più avventurosi di esplorare le regioni più remote ed affascinanti del Sudamerica. Attraverso paesaggi lunari e irreali, entrerete in contatto con popolazioni che conservano tradizioni e culture antichissime. La Bolivia in particolare è il territorio più alto e isolato di tutto il continente, uno dei paesi economicamente più poveri dell'America Latina, ma la sua cultura autoctona è qui più forte che altrove.

Richiedi Informazioni

Punti di forza:

  • I paesaggi più spettacolari del Sudamerica
  • Il Salar de Uyuni, il più grande deserto di sale del mondo
  • Il Deserto di Atacama e i suoi paesaggi lunari
  • L'altopiano della Puna argentina
  • Antiche tradizioni ancora vive

Foto di viaggio

4155

Quando partire

  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic

Richiedi informazioni

  • 1° GIORNO ITALIA / BUENOS AIRES

    Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Buenos Aires. Pasti e pernottamento a bordo.

  • 2° GIORNO BUENOS AIRES

    All’arrivo incontro con il nostro incaricato e trasferimento in hotel. Al pomeriggio visita orientativa della città di Buenos Aires: una metropoli di undici milioni di abitanti che ha saputo conservare le antiche tradizioni nonostante sia una città moderna e dinamica.

  • 3° GIORNO BUENOS AIRES / SALTA

    Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Salta, principale località del Nordovest andino. 
    All'arrivo incontro con il nostro personale e trasferimento in una deliziosa finca (casa rurale) alle porte della città. 
    Nel pomeriggio visita della città: soprannominata “La linda”, Salta è una cittadina ordinata che conserva alcune testimonianze del periodo coloniale riconoscibili soprattutto nelle numerose chiese. 
    Cena tipica in finca e pernottamento

     

  • 4° GIORNO SALTA / MOLINOS / CAFAYATE

    Prima colazione.Partenza in 4x4con guida/autista in direzione della Cordigliera delle Ande lungo la strada che risale la Cuesta del Obispo, che offre panorami mozzafiato su tutta la regione. Il punto più alto, di 3.384 metri, si raggiunge alla Piedra del Molino. Dopo aver attraversato il Parco Nazionale “Los Cardones”, che segue un antico cammino degli Inca, si giunge a Cachi, da cui si può ammirare la vetta del Nevado de Cachi e Payogasta. Il percorso prosegue lungo la Ruta 40, toccando antichi villaggi andini come Seclantás, Molinos e Angastaco. Pranzo nella bellissima località di Molinos.
    La spettacolare Quebrada (canyon) de Las Flechas ci regala l’ultima emozione prima di raggiungere la cittadina di Cafayate, accogliente cittadina tra rigogliosi vigneti, il che le è valso l’appellativo di capitale del vino d’altura. Sistemazione in un suggestivo hotel circondato dalle vigne.

     

  • 5° GIORNO CAFAYATE / EL PENON

    Dopo la colazioneinizieremo il percorso che ci porterà al cuore dell’altopiano desertico della puna. Dopo il passaggio tra due piccoli canyon raggiungeremo la mitica Ruta 40. Siamo nella Provincia di Catamarca in una delle zone più aride e remote d’Argentina. A Santa Maria faremo una sosta per il pranzo. Gli ultimi km per arrivare all’oasi di ElPeñónli percorreremo al tramonto tra vulcani, colate di lava, campi di pascolo di lama e lagune. Cena e pernottamento in un semplice hotel d’altura.

  • 6° GIORNO EL PENON

    Dopo la colazione partiremo per raggiungere il Vulcano Nero del Carachi Pampa, dove alla sua base esistono ancora oggi le fincas (fattorie) dei pastori di ElPenon. È questa una zona ricca d’acqua e quindi di pascoli adatti ai lama. Con la miglior luce del mattino arriveremo alla Laguna che a volte si colora di rosso a causa delle vicine montagne d’argilla. Dal Carachi ci sposteremo in 4x4 puro attraversando canyon di sabbia non senza un po’ di avventura, per arrivare alla base delle Dune Bianche. Chi desidera potrà salire le dune per raggiungere forse la più spettacolare vista di questo viaggio, un mare di dune a 3.300 mts, limitate dal Campo di Pietra Pomice, da campi di lava, vulcani e il cielo più puro che si possa immaginare. Infine “surfando” con il 4x4 lungo una valle di sabbia arriveremo nella parte orientale del Campo di Pietra Pomice dove osservare un deserto di monoliti. Qui attenderemo il tramonto per completare una ricchissima giornata. 
    Ritorno a ElPeñóna fine giornata, cena e pernottamento.

     

  • 7° GIORNO EL PENON / ANTOFAGASTA DE LA SIERRA / SALAR DE ARIZARO / TOLAR GRANDE

    Prima colazione. Ci attende una giornata ricca di emozioni. Attraverso un paesaggio mutevole raggiungeremo la valle di Calalaste dove si concentrano centinaia di vigogne. Da qui il Salar di Antofalla, con montagne multicolore che neanche le foto riescono a descrivere. Visiteremo due oasi, quella di Antofallita (2 abitanti!) e di Antofalla (30 persone). Dopo il pranzo attraverseremo il salar de Arizaro – 70 km – per arrivare nell’area del magnifico Cono de Arita, una piramide naturale nera di origine vulcanica che si staglia nel mezzo del bianco del Salarcon unoskyline di vulcani tutti sopra i 6.000 metri. Arrivo a Tolar Grande, villaggio nato grazie alla costruzione della ferrovia che collegava Salta alla costa del Pacifico in Cile tramite ilPasso di Socompa. Sistemazione in un semplice hotel.Cena e pernottamento.

  • 8° GIORNO TOLAR GRANDE / PASO SICO / SAN PEDRO DE ATACAMA

    Prima colazione. Al mattino lasceremo Tolar Grande, percorrendo il deserto del Labirinto con la luce del mattino, sino a raggiungere il villaggio sperduto di Pocitos. Da lìraggiungiamo il Passo di Sico, un passo andino poco frequentato dal quale avremo accesso alla parte Cilena di questo angolo della Puna. 
    Cambio dei veicoli, il viaggio prosegue in minibus in territorio cileno.
    Entrati in Cile, visiteremo con la migliore luce del giorno alcune delle più belle Lagune Andine, Miñique e Miscanti. Scendendo verso valle quindi scorgeremo all'orizzonte il Salar di Atacama. Arrivo con le ultime luci del giorno, dopo aver scavalcato le Ande, nell'antica oasi di San Pedro de Atacama. Sistemazione in un suggestivo lodge nel centro del villaggio. Pranzo box lunch lungo il percorso. Cena libera e pernottamento.

     

  • 9° GIORNO SAN PEDRO DE ATACAMA

    Prima colazione e partenza per il tipico villaggio di Machuca dove si trova una bellissima chiesetta tipicamente atacameña e quindi raggiungiamo le vicineTerme di Puritama dove ci potremo regalare un bagno rilassante in un contesto naturalistico unico in mezzo al deserto a 3500 metri di altitudine. Qui ci attendono8 vasche naturali formate dal fiume omonimo; ogni vasca ha una temperatura diversa dall'altra, la prima sui 36 gradi all'ultima a 20 gradi Un ottimo modo per rilassarsi dopo giorni di escursioni e di strade sterrate. 
    Nel pomeriggio escursione alla Valle della Luna per ammirare lo splendido tramonto sul Deserto di Atacama. Ritorno a San Pedro. Cena in ristorante e pernottamento.

     

  • 10° GIORNO SAN PEDRO DE ATACAMA / LAGUNA COLORADA / LAGUNA HEDIONDA

    Prima colazione. Partenza dall’hotel per raggiungere la frontiera boliviana a HitoCajon. Cambio di veicolo. Appena dopo il confine troviamo, ai piedi del vulcano Licancabur con la sua perfetta forma conica, la Laguna Verde, che in certe condizioni di luce assume una colorazione verde smeraldo. Entreremo poi nella Valle de lasDamas del Desierto, meraviglioso risultato dell’erosione di acqua e vento nei millenni, e nel deserto di Chalviri, un altro scenario dal grande valore paesaggistico che unisce l’ocra del deserto ed il bianco del borace. In uno dei suoi angoli i più arditi potranno fare il bagno nelle Terme di Polques. In questa giornata ricca di emozioni visiteremo poi i geyser di Sol de Mañana, dove la terra ribolle nelle grandi pozze di fango di diverse colorazioni. Il freddo qui è pungente. Questo sarà il punto più elevato del tragitto, vicino a 5.000 metri sul livello del mare. Infine la Laguna Colorada, la più famosa di tutte, dal colore rosso intenso e popolata spesso da grandissime colonie di fenicotteri. L’ultima meraviglia di questa giornata sarà il Desierto de Siloli con la curiosa formazione rocciosa soprannominata Arbol de piedra (albero di pietra). Pranzo box-lunch lungo il percorso. Sistemazione in un piccolo e suggestivo hotel nel cuore del deserto. Cena e pernottamento.

  • 11° GIORNO LAGUNA HEDIONDA / SALAR DE UYUNI

    Prima colazione. Proseguiamo verso nord nel vero cuore dell’altopiano andino, attraversando paesaggi che tolgono il fiato e che non possono lasciare indifferenti neppure i viaggiatori più consumati. Si viaggia a ridosso della frontiera cilena sempre sul filo dei 4.000 metri toccando numerose lagune di altura, come la Laguna Cañapa spesso popolata da fenicotteri, la Laguna Hedionda dai colori irreali dovuti ai minerali disciolti nelle sue acque, proseguendo con la Laguna Honda, Ramaditas, ecc., ognuna diversa e incantevole nella luce chiara e abbagliante dell’altopiano andino. Pranzo box-lunch lungo il percorso. Sistemazione in un suggestivo lodge interamente costruito di sale ai margini del Salar. Cena e pernottamento.

  • 12° GIORNO SALAR DE UYUNI

    Prima colazione. Intera giornata di visita in 4x4 del Salar de Uyuni, il più alto (3660 m) ed immenso (12.000 km2) deserto salato del mondo! Il colpo d’occhio è incredibile: una distesa desertica bianchissima ed abbagliante con un cielo azzurrissimo danno l’impressione di essere su un altro pianeta! L’ accecante manto bianco del Salar di Uyuni si può paragonare ad un immenso ghiacciaio.  
    In inverno (stagione secca da aprile a novembre) quando la superficie s’indurisce, appaiono figure quasi geometriche formate dalle particelle di sale agglomerate in poligoni. In estate (stagione umida da dicembre a marzo) le piogge ricoprono il salar con un sottile strato di acqua che trasforma il salar in un immenso specchio, creando visioni e riflessi surreali. Durante l’escursione si visiteranno anche alcune “isole”, tra cui la Isla Incahuasi, una formazione vulcanica al centro del Salar dove si ergono cactus giganti alti più di 5 metri. Dalla cima dell’isola si ammira l’immensità del salar a 360°. Pranzo box lunch.

  • 13° GIORNO SALAR DE UYUNI / SANTA CRUZ DE LA SIERRA

    Prima colazione, trasferimento in aeroporto e partenza in volo per Santa Cruz. All’arrivo breve trasferimento in hotel e pernottamento.

     

  • 14° GIORNO SANTA CRUZ DE LA SIERRA / ITALIA

    Prima colazione. Trasferimento in tempo utile all'aeroporto. 
    Partenza con volo di linea intercontinentale. Pasti e pernottamento a bordo.

     

  • 15° GIORNO ARRIVO IN ITALIA

    Arrivo in Italia e fine del viaggio.

I nostri esperti

l'esperto

Andrea SIMONETTI

Aperiviaggi

Le live con i nostri Esperti per scoprire le destinazioni più affascinanti raccontate direttamente da chi le programma e visita in prima persona

Prossimi Aperi-Viaggi in programma

Panama

07-03-202418:30Con Andrea

Partecipa
...

Laos, il Regno del milione di elefanti

21-03-202418:30Con Massimiliano

Partecipa
...

Sudafrica 1: la Provincia di Cape Town

04-04-202418:30Con Elisabetta

Partecipa
...
vedi tuttiStorico Aperiviaggi

Viaggi correlati

  • BOLIVIA
  • Viaggi di Gruppo con Guida Locale
...

05-04-2024 | 13 giorni

A partire da 4.600 €

  • BOLIVIA
  • Viaggi di gruppo con accompagnatore dall'Italia

BOLIVIA, il cuore delle Ande

Accompagnatore dall'italia

...

10-05-2024 | 12 giorni

Quota 4.500 €

  • CILE
  • Viaggi su misura personalizzati
...

19 giorni

A partire da 6.000 €

  • ARGENTINA
  • Viaggi su misura personalizzati
...

12 giorni

A partire da 3.600 €

  • ARGENTINA
  • Viaggi su misura personalizzati
...

13 giorni

A partire da 3.500 €

  • ARGENTINA
  • Viaggi su misura personalizzati
...

14 giorni

Quota 0 €

  • ANTARTIDE
  • Viaggi di Gruppo con Guida Locale
...

24 giorni

A partire da 12.000 €

  • ANTARTIDE
  • Viaggi di Gruppo con Guida Locale
...

14 giorni

A partire da 9.000 €